Parodontologia

COS'È LA PARODONTOLOGIA?

La patologia più trascurata

La causa della malattia parodontale, anche definita gengivite e parodontite, in base alla gravita’ ed alla compromissione di tessuti, e’ rappresentata in primis da un’ infezione batterica.

Il continuo accumulo di placca prima, e tartaro poi, rappresenta l’evento scatenante della patologia.

La parodontologia è più importante di quello che si pensi
  • Soluzione permanente
  • Minimo dolore
  • Risultati naturali
  • Materiali di alta qualità
  • Esperienza pluriennale
  • Personale medico
  • Miglioramento immediato
  • Lunga durata
  • Efficacia garantita

 

 

Per parlare di paradontologia e di malattia parodontale, e’ necessario prima sapere da cosa e’ formato il paradonto e di conseguenza capire cosa viene colpito quando si parla di malattia. L’ osso alveolare (cioe’ l’osso che circonda il dente), il legamento parodontale ed il cemento radicolare (che sono le due strutture che fanno da interfaccia tra osso e dente) e le gengive, rappresentano le quattro strutture che vengono colpite dalla malattia parodontale.

Il continuo accumulo di placca prima, e tartaro poi, rappresenta l’ evento scatenante della patologia. Questa e’ spesso indolore, almeno inizialmente, evenienza che purtroppo porta spesso a scoprire di esserne colpiti quando i tessuti sono spesso gia’ diffusamente compromessi, rappresentando una delle cause piu’ frequenti di perdita degli elementi dentali. Questo e’ il motivo che dovrebbe giustificare almeno due visite all’ anno da un odontoiatra, che rappresenta l’ unico modo per intercettare precocemente una malattia, ed intervenire terapeuticamente.

Chirurgia paradontale rigenerativa

Cosa sono la placca e il tartaro?

La placca e’ la pellicola che si deposita costantemente sulla superficie dei denti ed e’ composta essenzialmente da batteri e residui di cibo. Ha un colore bianco-giallastro e se non viene rimossa costantemente diventera’ tartaro, che altro non e’ che placca che ha cristallizzato impedendo la rimozione con i normali ausili di igiene orale. Sia la placca che il tartaro sono i principali responsabili della malattia parodontale , che colpendo i tessuti di sostegno del dente, lo rendono sempre piu’ mobile.

Quali sono i fattori che conducono alla malattia parodontale?

Dobbiamo sempre ricordare che le malattie odontoiatriche difficilmente prevedono una causa unica, bensi’ vengono definite multifattoriali proprio perche’ sono presenti diversi fattori, che vanno dalle caratteristiche del paziente, al tempo di applicazione dello stimolo irritativo, ai batteri. Di sicuro pero’, parlando di malattia parodontale , la placca e il tartaro rappresentano la causa scatenante. Se non c’ e’ placca, non c’ e’ malattia parodontale. Il fumo rappresenta uno dei fattori di rischio piu’ importanti. C’e’ anche una predisposizione genetica che rende la risposta dei tessuti diversa da paziente a paziente, ma questo non vuol dire che se si e’ predisposti geneticamente, la malattia parodontale si presenti sempre.

Via Filippetti 28/A

20122 Milano

0258315812

0258315752

Whatsapp

3791926215

Scrivici a:

info@j4c.it

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo suo consenso, cookie di profilazione di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Premendo “Accetta Cookie”, dichiara di prestare il proprio consenso al loro utilizzo, che viene dettagliato nella nostra Informativa Privacy e Cookie Policy.